Daigo MAGNESIO e POTASSIO
Daigo MAGNESIO e POTASSIO
Daigo Forte
Daigo Zero
Daigo EnerDay
Daigo Immuno

Miti da sfatare e consigli sugli integratori.

Le false credenze sugli integratori alimentari sono molte. Facciamo chiarezza

Gli integratori sono fonti concentrate di sostanze nutritive il cui scopo è quello di integrare la nostra dieta. Ciò non vuol dire ovviamente che la sola assunzione di integratori possa contribuire al benessere di un organismo sano e robusto. Insomma, il primo passo verso la salute va fatto in cucina.

Con gli integratori sono libero di mangiare quello che voglio

Niente di più falso. Gli integratori offrono Sali minerali e vitamine preziose per il nostro fisico, ma bisogna mettere bene in chiaro che da soli questi non possono garantirci tutto il fabbisogno di cui necessitiamo per una vita sana. Un’alimentazione attenta e varia dove regnano sovrane verdure e frutta secca è la base ottimale sulla quale costruire il nostro quotidiano benessere.

Un altro punto importante è quello riguardante la risposta del nostro corpo all’assunzione degli integratori. Ogni organismo è differente da individuo a individuo e questo si riflette anche nel tipo di giovamenti che il nostro fisico può trarre dal trattamento.

Visto che sono integratori alimentari, posso fare a meno del medico e del farmacista

Anche se gli integratori alimentari non vengono trattati come medicinali ciò non vuole assolutamente dire che essi non vengano comunque sottoposti a una rigida regolamentazione da parte delle normative vigenti.

Prima di scegliere un integratore una buona pratica è quella di conoscere il prodotto, le sostanze che contiene e valutare eventuali reazioni allergiche. Dopo il punto iniziamo con: Per questo sarebbe sempre meglio consultare il nostro medico o chiedere consiglio al farmacista nel caso in cui avessimo dei dubbi riguardanti la formulazione del prodotto.
Tutto questo per evitare di incorrere in spiacevoli effetti indesiderati.

Ci sono integratori specifici per età ed esigenze?

Certo! Gli integratori non sono tutti uguali. Ognuno offre complessi di vitamine e Sali minerali in concentrazioni diverse proprio per soddisfare esigenze nutrizionali specifiche sia per sesso sia per fascia d’età.

Gli anziani non possono assumere integratori

Le persone anziane possono presentare una carenza di Vitamina D. Ciò può essere ricondotto sia alla mancata esposizione alla luce solare, sia ad una diminuita capacità dell’organismo di atturare la sintesi endogena. Anche la carenza di calcio è un altro problema riscontrato nei soggetti anziani.

In questi casi gli integratori alimentari possono offrire un aiuto prezioso nel completare il fabbisogno nutrizionale in vitamine e minerali, in caso di insufficiente apporto con la sola alimentazione.

Le donne in gravidanza non dovrebbero assumere integratori

Falso. Spesso anche una dieta bilanciata e corretta non basta a fornire tutti i Sali minerali e vitamine necessarie al benessere della futura mamma. In questo casi, sempre dietro consiglio del medico curante, si può ricorrere a degli integratori specifici per le donne in dolce attesa.