Inverno in arrivo?

Consigli utili per rinforzare le naturali difese dell’organismo

Ogni anno, durante la stagione invernale, circa il 10% della popolazione viene colpita dall’influenza, con dei picchi di incidenza tra la fine di Dicembre e le prime settimane di Febbraio. In questo periodo il nostro sistema immunitario viene messo a dura prova causa freddo e maltempo, con temperature miti che si alternano a temperature molto basse.

La stagione fredda ci porta a vivere a più stretto contatto con altre persone, in ambienti chiusi e a facilitare così la diffusione dei germi. In inverno, inoltre, il riscaldamento eccessivo degli ambienti asciuga l'aria, rendendo più difficile per l'organismo mantenere l'umidità necessaria affinché le mucose svolgano il loro ruolo protettivo contro l'invasione dei microbi. Tutto questo può indebolire il sistema immunitario, e per questo motivo è sempre importante prendere alcune precauzioni per affrontare la stagione più fredda dell’anno!

  • Mangiare Sano. Seguire una corretta alimentazione è la prima regola per preparare le difese del nostro organismo all’arrivo dell’inverno. Mangiare in grande quantità frutta e verdura di stagione è importante molto più in questa stagione che in estate: agrumi, cavolfiore e broccoli, per esempio, danno il giusto apporto di Vitamine  in particolare la Vitamina C antiossidante e le Vitamine del gruppo B che rafforzano il sistema immunitario
  • Mantenersi idratati. Con le basse temperature, i vasi sanguigni si restringono, diminuisce la circolazione periferica e, anche se il volume di liquidi nel sangue diminuisce, al cervello non arriva il segnale della sete. La scarsa assunzione di liquidi può causare perdita dei Sali minerali fondamentali come il Magnesio, il Potassio  e lo Zinco con conseguenze quali stanchezza, affaticamento muscolare, crampi, perdita di coordinazione.
  • Provare con rimendi naturali. Le proprietà degli estratti fitoterapici possono essere utili per fronteggiare il periodo invernale. La Rodiola, tradizionalmente impiegata nella medicina popolare siberiana per aumentare la resistenza alle basse temperature ambientali, ha proprietà tonico-adattogene, ovvero è in grado di migliorare le capacità di adattamento agli stress aiutando l’organismo nei casi di stanchezza  fisica e mentale. L’Echinacea viene consigliata al fine di mantenere le funzionalità delle prime vie respiratorie e contemporaneamente contribuire a potenziare le naturali difese dell’organismo.